Ogni quanto ricaricare un clima auto e quanto costa - Autofficina Bazzato Opel Service a Vigonovo

Vai ai contenuti
QUANTO COSTA CONTROLLARE LA CARICA DEL CLIMATIZZATORE DI UN AUTO (R134a)?

Continua l'offerta per il controllo
della carica dell'impianto
a solo € 38 iva compresa
Il gas necessario al ripristino della quantità
prevista dal costruttore del veicolo
verrà conteggiato separatamente
a € 6,50/hg IVA comp.
(mediamente un impianto clima
contiene 500/600gr di gas R134a)

Quando hai l'impressione che non esca più aria
sufficientemente fresca è sicuramente opportuno
provvedere al controllo
dell'impianto del clima della tua auto.

Capita di abituarsi alla progressiva riduzione della
prestazione del clima: anche per questo motivo
consigliamo di provvedere al controllo della carica
dell'impianto almeno ogni 3/4 anni.

E' un operazione che richiede circa 30 minuti
di tempo: una specifica attrezzatura viene
collegata ai condotti dell'impianto che provvede
in modo completamente automatizzato
a scaricarlo
(pesando quindi la quantità di gas presente),
fare un test del vuoto e ricaricarlo
con la corretta quantità di gas prescritto
dal costruttore del veicolo e l'olio per il compressore.

Al termine di questa operazione
rilasciasciamo una stampa
nella quale viene riassunto il lavoro svolto.
Se l'impianto è completamente scarico
sarà opportuno
inserire nell'impianto un "tracciante"
che ci aiuterà nella ricerca di eventuali perdite.

Se invece si ha la sensazione che l'aria sia fredda
ma il flusso dell'aria poco soddisfacente, spesso
è necessario semplicemente controllare
ed eventualmente sostituire il filtro antipolline.

CONSIGLI NELL'USO DEL CLIMA:
E' opportuno utilizzare il clima
anche durante la stagione fredda
(anche in posizione aria calda),
questo aiuterà a disappannare velocemente i vetri
dell'auto e ridurrà la possibilità di formazione
di muffe nell'evaporatore e
di conseguenza cattivi odori  in abitacolo.

COSA FARE SE IL CLIMA FA CATTIVO ODORE:
Nel caso esca cattivo odore dalla ventilazione
(con clima acceso) per avere una soluzione immediata
l'ideale sarebbe poter lavare l'evaporatore
con appositi prodotti oppure con semplice aceto ed acqua.
Purtroppo nelle auto non sempre il condensatore si trova
su posizioni accessibili; inoltre sostituire solo il filtro antipolline
non sarebbe sufficiente ad eliminare l'inconveniente.
Tuttavia è possibile che, con il normale e costante
uso del climatizzatore, l'odore scompaia da solo
grazie alla pulizia che l'acqua di condensa
effettua normalmente sulla superficie del condensatore.
I tempi perchè questo accada possono variare dalle
condizioni d'uso e di umidità esterna.

Per qualsiasi altra informazione
contattaci pure... o passa a trovarci!
Tel. 049 9830115
RobinHair CoolTech con stampante Riepilogo lavoro eseguito
Scontrino stampato dall'attrezzatura di ricarica del clima
Vigonovo (VE) Viale Serenissima, 3
Tel  +39 049 9830115  -  P.I.03599300278

Bazzato snc di Andrea e Paolo

Contatto WhatsApp Bazzato
331 1793441
Torna ai contenuti